Oggi è il turno di uno dei Rolex più amati del passato, il GMT-Master ref 16700 . La prima versione di questo modello venne ideata nella metà degli anni cinquanta, con l’intento di sviluppare un orologio in grado di indicare più fusi orari contemporaneamente. Il nome venne registrato da Rolex nel 1955. La lettura del secondo fuso orario avviene tramite una apposita lancetta, con punta triangolare, che compie un giro completo in 24 ore. Sfruttando una ghiera graduata bidirezionale che riporta una scala di 24 ore. Tutti i movimenti usati nel GMT-Master hanno la certificazione ufficiale di cronometro, come indicato sul quadrante. Il datario è posizionato ad ore 3.