Questa volta, il nostro laboratorio orafo di Spoleto , ha dato vita ad una creazione molto affascinante.

Un anello in oro bianco 18 kt e diamanti con un meraviglioso Opale Cabochon incastonato al centro.

Questa gemma, dalla storia misteriosa e accattivante presenta una colorazione che va dal bianco perlaceo al viola, dal rosso , al verde elettrico.

Un festival di colori capaci di mutare ad ogni minimo movimento o variazione di luce .

Il significato associato all’ opale ha assunto sfumature differenti, ma le tipologie di opali, quali l’opale di fuoco o l’opale bianco , sono da sempre gemme molto apprezzate nel mondo della gemmologia.

Una pietra con una storia enigmatica e affascinante. Probabilmente la gemma più  misteriosa che ci sia.

Osservando un classico opale bianco, noteremo i colori cangianti dell’arcobaleno, riportandoci alla memoria sfere magiche usate nei racconti di film e leggende.

Si pensa che il termine opale derivi dal greco antico  “opallios” che significa “vedere un cambiamento”.

Tanto che gli antichi greci ritenevano l’opale un talismano in grado di prevedere il futuro e che simboleggiasse la possibilità di avere successo e portare fortuna al suo possessore.

Allo stesso modo anche i romani hanno associato all’opale caratteristiche benefiche e miracolosamente divine , in quanto simbolo di speranza e di buona sorte.

A partire dal medioevo divenne invece simbolo della magia occulta, è venne associato a passioni segrete e emozioni tormentate , divenendo il simbolo della magia di maghi e streghe.

Un’altra ipotesi è che il termine opale derivi dalla parola sanscrita “upala”, che significa prezioso , mettendo in primo piano l’importanza e la sacralità che la gemma ha per le popolazioni Indiane e nel mondo arabo.

Queste popolazioni definivano l’opale la pietra della creazione e ritenendo che fosse piovuta dal cielo nel momento della creazione del mondo , donando a chiunque la toccasse l’abilità di volare.

Che crediate o meno a queste leggende pero, una cosa è certa ,un opale non lascia mai indifferenti e la sua bellezza lascia ammaliati ogni volta che lo si osserva.