Quarto capitolo della nostra rubrica dedicata a Rolex, al suo mondo, alle conquiste e ai modelli storici che produsse.

Gli anni dal 1971 al 1992, decenni ricchi di avvenimenti politici, artistici, e storici di assoluto rilievo.

Ripercorriamo oggi i modelli che ROLEX creò e ideò in quegli annI.

L’EXPLORER II

1971

Rolex lancia l’Oyster Perpetual Explorer II, dedicato agli esploratori dei poli, agli speleologi e a quanti desiderano spingere più lontano i limiti della conoscenza umana. L’orologio presenta una caratteristica lancetta 24 ore, funzionalità estremamente utile ai poli e nelle cavità sotterranee, dove è difficile distinguere il giorno dalla notte.

IL SEA-DWELLER 4000

1978

Rolex lancia il Sea‑Dweller 4000, impermeabile fino a 1.220 metri di profondità.

Rolex Sea-Dweller 400

L’ACCIAIO 904L

1985

Gli orologi Rolex in acciaio sono realizzati in una superlega di acciaio 904L specifica di Rolex, nota come “acciaio Oystersteel” dal 2018. Generalmente impiegati nell’alta tecnologia, nell’industria spaziale e in quella chimica, gli acciai 904L possiedono eccellenti proprietà anticorrosione, comparabili a quelle dei metalli preziosi, e vantano una particolare lucentezza una volta lucidati. Nel 1985, Rolex è il primo fabbricante di orologi a utilizzare quest’acciaio della famiglia 904L per le casse dei suoi modelli.

IL PEARLMASTER

1992

Viene presentata una nuova interpretazione del Lady‑Datejust – Pearlmaster.Lady‑Datejust - Pearlmaster

 

LO YACHT-MASTER

1992

Nel 1992 nasce l’Oyster Perpetual. Questa novità testimonia il legame che unisce Rolex e il mondo della vela.Rolex Yacht‑Master

ROLEX E LA VELA

1992

Rolex è fiera di sponsorizzare alcune delle più note regate offshore al mondo.