Se conosci il mondo degli orologi di lusso, avrai sentito parlare di NOMOS Glashütte.
NOMOS Glashütte è stata fondata nel 1990 da Roland Schwertner e oggi è il più grande produttore di orologi meccanici in Germania. Una cosa che distingue davvero NOMOS è che invece di acquistare movimenti prefabbricati, progetta e produce i propri, il che significa che ogni orologio in acciaio inossidabile è realizzato internamente, a Glashütte in Germania.

La serie neomatik

Nel 2016, NOMOS ha lanciato un nuovo movimento: il DUW 3001 un calibro automatico. Ha costituito la base di una nuova collezione di modelli, la serie neomatik. Il movimento misurava solo 3,2 mm di altezza nonostante la presenza di una massa oscillante.

NOMOS Glashütte ha speso molte energie per realizzare questo movimento così prestazionale e sottile.
Uno dei suoi ingegnosi sviluppi riguarda il treno degli ingranaggi. Nella maggior parte degli orologi, infatti, il trasferimento di energia dal bariletto allo scappamento non è molto efficiente. Facendo si che solo l’80% della potenza sprigionata dal bariletto raggiunge lo scappamento, con il restante 20% perso per attrito.

NOMOS osservando e studiando a lungo questa dispersione di energia , è riuscita a rielaborare un design e una disposizione dei denti degli ingranaggi unica che ha permesso di aumentare la trasmissione di potenza fino al 94,2%. Uno dei grandi vantaggi di questa intuizione è stato il poter montare una molla del bariletto più piatta e meno potente, ma che grazie al minor spreco di energia riesce ad offrire la stessa riserva di carica di molle ben piu grandi.
Questo consente a Nomos la realizzazione di orologi sottili ma con performance elevate.

A Baselworld 2018, invece, NOMOS Glashütte ha presentato il calibro DUW 6101, di soli 3,6 mm di altezza. Una misura molto sottile per un movimento che include un’indicazione della data. È interessante notare che il marchio ha posizionato abilmente l’indicazione della data sul bordo esterno del movimento, consentendogli di offrire questa funzione aggiuntiva senza peró rovinare il leggendario design dei quadranti Nomos.
Inoltre questo calibro permette di cambiare la data in entrambe le direzioni senza il timore di danneggiare il movimento.

Al momento della sua presentazione, NOMOS ha lanciato una serie di nuovi modelli con questo nuovo movimento, tra cui Autobahn neomatik 41, Ludwig neomatik 41 e il Tangente neomatik 41 Update. Ogni modello era dotato dello stesso calibro DUW 6101, ma ognuno aveva la propria personalità distintiva.

Il Tangente è la gamma di modelli più popolare della maison. Tuttavia, questa combinazione vincente appare in un nuovo modello, il NOMOS Glashütte neomatik 41 Update.

Il quadrante

Il datario ad anello che incornicia il quadrante presenta due punti verdi che indicano la data corrente e grazie agli inserti in superluminova si legge perfettamente anche di notte.

 

Le caratteristiche

L’orologio NOMOS Glashütte neomatik 41 Update è sostanzialmente più largo, misurando 41 mm di diametro. Tuttavia, grazie al suo design si adatta alla maggior parte dei polsi.

CASSA
Acciaio inossidabile, bipartita
Fondello in vetro zaffiro
VETRO
Vetro zaffiro con rivestimento anti riflesso sul lato interno
CARICA
Automatica
DIMENSIONI
Diametro 40,5 mm
Spessore 7,8 mm
RESISTENZA ALL’ACQUA
5 atm
QUADRANTE
Blu notte
Datario ad anello con superluminova verde brevettato
CINTURINO
Horween Genuine Shell Cordovan nero, ribordato
FIBBIA
Fibbia ad ardiglione, quadrata, acciaio inossidabile

Vuoi richiedere maggiori informazioni sulle collezioni NOMOS?

Contatta un nostro venditore a info@tomasinifrancia.it e ti guiderà verso l’orologio NOMOS più adatto a te.

Oppure visita il nostro E-Commerce per vedere tutte le collezioni disponibili.