Lo sviluppo delle «macchine volanti» ha avuto un ruolo importante nella storia dell’orologeria. L’esigenza nasceva dalla necessità di poter consultare l’orologio senza togliere le mani dai comandi dell’aereo. Poi i voli si allungano e nasce la necessità di calcolare alcuni parametri importanti, come la riserva di carburante in relazione alla durata del volo. Nascono così i cronografi dotati di specifiche lunette girevoli in grado di eseguire molte operazioni: dal calcolo del consumo alla conversione... Leggi tutto…

Nel 1956 nasce il Rolex Day-Date. Disponibile unicamente in platino o in oro 18 ct. , era il primo orologio da polso a indicare la data e il giorno della settimana per esteso all'interno di una finestrella sul quadrante. Dotato di bracciale President, creato in origine esclusivamente per questo modello, il Day-Date si è imposto fin da subito come l'orologio per eccellenza delle personalità che contano.

  Nel 2016, il Laureato ha fatto il proprio ritorno sulla scena orologiera con una serie limitata per celebrare il 225esimo compleanno di Girard-Perregaux. Dopo questa edizione di grande successo, Girard-Perregaux ricolloca il Laureato nella posizione che gli compete: quella di un orologio contemporaneo che combina un design innovativo e unico con l’amore per il dettaglio, le prestazioni eccellenti e il gusto raffinato. Questi sono gli attributi tipici di un orologio veramente iconico, che viaggia tranquillamente... Leggi tutto…

Un'altra settimana da incorniciare, indimenticabile e storica per Roger Federer che continua a disegnare il suo magico tennis nonostante si avvicini ormai ai 37 anni, che compirà ad agosto. Il numero Uno del tennis mondiale è ancora Lui. Chapeau Monsieur Federer

Ogni gennaio da oltre ventotto anni il SIHH apre la stagione esponendo le ultime novità orologiere appartenenti all’alto di gamma. È al Salon International de la Haute Horlogerie Genève che si scoprono alcuni dei trend più significativi che andranno a distinguere l’annata appena iniziata.

Bulgari  Octo Finissimo Automatico, l’orologio ultrapiatto a carica automatica più sottile disponibile sul mercato (terzo record del mondo consecutivo). Dopo l’introduzione del Tourbillon nel 2014 e del Ripetizione Minuti nel 2016, la Maison ha presentato la sua nuova creazione con uno spessore complessivo di soli 5,15 millimetri, mentre il suo movimento a carica automatica non supera i 2,23 millimetri di spessore per un diametro di 40 millimetri. L’estrema sottigliezza è una complicazione orologiera molto particolare. Non... Leggi tutto…

Più che orologi e automobili qui siamo di fronte veri e propri gioielli: Roger Dubuis infatti ha dato vita alla nuova partnership con Automobili Lamborghini presentando due limited edition ispirate alla supercar stradale Aventador S. Una di 8 pezzi in vendita a circa 173 mila euro, l’altra in 88 pezzi a circa 155 mila euro. Godetevi il video di due eccellenze di tecnica e design…. Buona visione!

L’ Omega Speedmaster Professional è un orologio sportivo da polso a carica manuale. Prodotto a partire dal 1957 dalla maison svizzera Omega, è divenuto famoso per essere stato l’unico orologio da polso a superare i severi test effettuati dalla NASA, che necessitava di fornire agli astronauti del programma spaziale Apollo un cronografo affidabile. Così L’Omega Speedmaster cal.321 ref.145.012 indossato da Buzz Aldrin (Neil Armstrong lasciò il suo segnatempo... Leggi tutto…

La storia della Manifattura

GLASHUTTE ORIGINAL La storia della Manifattura Le origini della Manifattura Glashutte Original risalgono al 1845. Gli orologi creati a Glashutte da Ferdinand Adolf Lange, Julius Assmann o Johannes DÃurrstein, hanno reso famose le manifatture di Glashutte ben oltre i confini tedeschi. Da allora, gli orologi originali di Glashutte si ritrovano sempre laddove è richiesta la massima qualità  e precisione ed il nome Glashutte è associato in tutto il mondo ad un elevato... Leggi tutto…

Ci ha lasciato Carla Fendi , pilastro dello storico marchio italiano e mecenate di arte e cultura. La quarta delle cinque sorelle della maison aveva 80 anni ed era malata da tempo. L'ingresso nell'azienda di famiglia negli anni Cinquanta, la conquista del mercato americano, la passione per la musica e l'arte. Il sodalizio con il Festival di Spoleto e poi la nascita della Fondazione a suo nome. Da sempre innamorata di Spoleto e del... Leggi tutto…

Sportivo ma senza perdere di vista la praticità d’uso, le 110 sfaccettature della cassa della collezione Octo, per l’occasione largamente ricoperte di nero DLC, brillano o scompaiono a seconda dell’impatto con la luce. Tutte insieme ricordano l’antico concetto di lusso Bulgari che, strizzando l’occhio all’architettura, non dimentica di sottolineare le origini del Bel Paese.