Il Fifty Fathoms Bathyscaphe prende il nome dal sommergibile inventato dal fisico ed esploratore svizzero Auguste Piccard. L’originale orologio subacqueo Bathyscaphe è stato introdotto nel 1956, era di dimensioni ridotte ed era destinato al mercato delle immersioni ricreative.

Utilizzando l’ormai caratteristico profilo della cassa da 43 mm del Bathyscaphe, Blancpain ha nuovamente adattato l’orologio subacqueo introducendo una cassa in titanio grado 23 e completandola con un elegante quadrante grigio.

Non è solo il quadrante ad essere grigio. L’intero orologio è stato reso in una scala di grigi monocromatica, fatta eccezione per l’uso di Super-LumiNova sulle lancette e sugli indici e la punta rossa di la lancetta dei secondi. La cassa ha una tonalità grigio leggermente più scura rispetto alla tonalità del quadrante, caratterizzata da una decorazione completamente opaca. Il calibro a carica automatica 1315 all’interno ha la stessa morbida lucentezza satinata, con una finitura soleil sui ponti. Sul lato quadrante, anche il datario è completato da uno sfondo grigio.

 

Cos’è il Titanio Grado 23?  

Nella scala dei titani adottati in orologeria, e codificati a livello internazionale, il Grado 2 è titanio non legato, mentre il Grado 5 contiene il 6% di alluminio ed il 4% di vanadio. Il titanio Grado 23 è in sintesi un Grado 5 evoluto; ne condivide le percentuali di alluminio e vanadio a fronte di una più bassa percentuale di soglia massima dell’ossigeno.

 

Per maggiori informazioni su tutta la gamma Blancpain, contattaci a info@tomasinifrancia.it oppure visita il nostro E-Commerce.